Salve a tutti, oggi vi presento una guida trovata dall’amico Bugs di Rustafied.com.

In questa guida troverete alcuni consigli su come facilitare l’incontro tra voi e i vostri amici nella versione LIVE di Rust e quindi nella mappe procedurali di quest’utlimo. Ovviamente qualsiasi vostro consiglio è ben accetto!

In fondo a questa guida troverete il link che riporta alla guida originale in inglese.


1. Essere nello stesso Bioma

Sappiamo tutti quanti che la mappa è bella grande, per non dire immensa. In quest’ultima ci sono alcuni biomi, quali deserti al sud, distese d’erba al centro e neve al nord.

Parte 1 assicurarsi di essere entrambi nello stesso Bioma, se non fosse così, premere F1 e scrivere kill in console.

Fatelo fino a che non sarete nello steso bioma. Per vostra informazione, pare che con la nuova patch probabilmente alcune cose cambieranno:

Description
Punish people who suicide over and over until they spawn where they want. Maybe with a spawn delay that gets worse with each respawn.

In pratica stanno pensando di inserire un tempo di attesa tra uno spawn e l’altro per impedire, appunto, questo susseguirsi di suicidi costanti!


 

2. Trovare punti del terreno sopraelevati

Su Rust potete vedere molto distante grazie alle impostazioni della visuale della distanza. Quindi, cercate un posto sopraelevato che vi permetta di vedere distante.


 

3. Cercare dei punti di riferimento

Mentre eseguite il punto 2. cercate dei punti di riferimento che possano essere visti da molto distante, così da poterli scegliere come punti di incontro. Gli esempi più classici sono le statue dei lupi (ce ne sono 4 per mappa, ndr) o le parabole (1 per mappa, ndr).

Trovato un punto di riferimento, però, non fiondatevi subito lì, cercate lì attorno delle montagne o dei terreni unici. Regolatevi con il sole (che sorge a est e tramonta ad ovest, ndr) per orientarvi e poter dare delle indicazioni precise all’amico.


 

4. Inviare screenshot tramite steam

Se ancora non siete riusciti a trovarvi, fate qualche screenshot della zona, mandandolo poi al vostro amico, così che possa capire visivamente dove cavolo siete finiti! (usate il tasto F12 se non l’avete cambiato, ndr).


 

5. Piazzare delle lanterne il più in alto possibile

Se tutto quello scritto sopra non vi ha portato a nessun risultato utile, craftato un po di lanterne e piazzatele il piu in alto che potete. Le lanterne possono essere viste da molto lontano e sono facili da percepire visivamente. Tutto ciò però ha una contro-indicazione, può attirare l’attenzione delle persone sbagliate, quindi fate attenzione.

Nota: Le lanterne si possono vedere da distante, ma non così distante come un tempo.


 

Questa è una guida proprio base per chi è alle prime armi con la nuova versione di Rust.

La guida originale la potete trovare qui, questa è la versione tradotta che ho chiesto di poter fare al buon Bugs, ragazzo molto disponibile e simpatico!

Spero possa essere stata d’aiuto!