Salve Rustiani, eccoci qui con l’ennesimo devblog.
Alcune news per quanto riguarda playrustitalia. A breve probabilmente toglierò il teamspeak perchè non viene utilizzato, così da tagliare i costi di quello e usare i soldi che donate (se donate) per pagare unicamente il sostentamento annuo di host e dominio. Per chi vorrà sfruttare un ts sponsorizzato da noi avrà notizia a breve, dato che mi farò ospitare da un Clan amico.

Per quanto riguarda invece la questione pubblicità sul sito dei vostri server, ricordo che dovete scrivermi in privato su face o via email, mandandomi il link del vostro server registrato su game-state.com.

Ricordo dove potete trovarci oltre che su facebook anche qui:
https://twitter.com/playrust_italia
https://plus.google.com/+PlayrustitaliaItofficial

Su facebook inoltre esiste un gruppo se vi interessa:
https://www.facebook.com/groups/1404584473118976/

ciao!

MAURINO

Lancia-Razzi

Il Resto

  • I bendaggi e le siringhe riportano in vita i giocatori automaticamente.
  • Lo shotgun Waterpipe prende i proiettili fatti a mano per ora.
  • Le barricate sono più “sensibili” ai danni da esplosione.
  • Le barricate possono essere distrutte con attacchi corpo a corpo, ma possono anche danneggiarvi mentre lo fate (GL/HF).
  • Digitando in chat mentre si è off non vi immobilizzerà più.

GARRY

Perdita di memoria

E’ stata scovata una perdita di memoria dovuta a Unity che è stata prontamente sistemata.

Insegne – Pittura

Godetevi il nuovo sistema di pittura sulle insegne, cercate di non essere troppo esagerati con i disegni fallici che andrete a fare – perchè lo so che disegnerete solo quelli!!

Il Resto

  • Il decadimento delle strutture va in base a come sono piazzati i blocchi di un edificio.
  • Sistemato – Alcuni blueprint potevano essere usati sulla belt bar.
  • Sistemato – solid bushes
  • Sistemato – Non ci si disconnetteva propriamente quando si tentava di entrare in un server pieno.
  • Prestazioni migliorate durante gli scontri a fuoco.
  • Sistemato – skybridges
  • Barra di windows dei colliders è ora più precisa.
  • Sistemato – l’anteprima del piazzamento delle costruzioni che a volte non si vedeva.
  • le ragdoll reagiscono a colpi e proiettili.
  • Sistemato – i blocchi delle costrzioni che a volte non andavano in collisione.
  • Sistemato – il problema che non permetteva di mettere dei pavimenti nella parte più alta di un muro.
  • DEV/ADMIN – Tenendo premuto F6 sarà possibile vedere i colliders-
  • DEV/ADMIN – Premendo F5 avrete una schermata di info.
  • Comandi Admin – giveall
  • Comandi Admin – giveto

GOOSEMAN

Modello e suoni completati per il lancia razzi.

Terza persona per il lanciarazzi completata.

Sistemato l’exploit che permetteva di non fare rumore correndo e premendo ripetutamente il tasto per abbassarsi.

XAVIER

Fascia per la testa ancora in lavorazione.

Sistemati alcuni materiali e texture collegate ad alcuni oggetti che avevano riscontrato dei problemi.

TOM

SMG di paul in lavorazione.

PAUL

Alcuni concept del modello per le mine di terra, di altre munizioni per il lanciarazzi e per il tavolo di ricerca.

ALEX REHBERG

Aggiunti i suoni prodotti quando si viene feriti per rendere più intensa l’esperienza di gioco.

Ottimizzazioni al sistema dei suoni e sistemazione di un bug inerente al suono della distruzione degli oggetti che a volte era mancante.

Nuovi suoni ambientali creati ma non ancora inseriti in game.

Nel prossimo update ancora ottimizzazione del sistema dei suoni e nuovi suoni per gli animali (con annessi video di creazione di quest’ultimi).

DAN

In lavorazione per la radtown in genere, ringhiere in ferro e raccoglitori d’acqua piovana.

MEGAN

In lavorazione ancora la balestra e nuova icona per il lanciarazzi creata.

HOWIE

Nuove idee su sistemi automatizzati creabili dai giocatori. Nastro trasportatore per le cave, silo d’acqua e pozzi vari.

VINCE

Nuove tipologie di scale ad L e ad U.

PETUR

La nuova mappa Legacy sarà pronta per il prossimo update, fino ad allora non fate WIPE.

DIOGO

Vi sbagliate, non è un tappeto blu volante. E’ come apparirà l’acqua ri-elaborata da Diogo.

ANDRE

Miglioramenti alle nuvole e al sistema che ci sta dietro.

Passaggio di alcune funzionalità dalla procedural mapa alla custom map.

Nel prossimo devblog si parlerà di strumenti utili agli utenti per la modifica delle mappe.

TEDDY

Miglioramento EAC. Aggiunto il KPP (Kernel Patch Protection) che non permette di avviare Rust se è disabilitato.

Come risolvere? Abilitando il KPP e riavviando il pc in configurazione normale (no boot strani o altro).

SOMMARIO

Una comparazione del vecchio codice di Legacy e quello attuale.

Prossimo devblog – ancora ottimizzazione e probabilmente la nuova Legacy rivisitata per il nuovo Rust. Non wipate fino a che non uscirà l’update.